31/10/2018

SCIENZE BIOLOGICHE - PRIMO ANNO

Il test di accesso al CdL è valido anche come prova obbligatoria per la verifica delle conoscenze iniziali. 

Ai candidati che si saranno collocati in posizione utile nella graduatoria per l’accesso al CdL non sarà assegnato alcun debito formativo aggiuntivo qualora si verifichi una delle seguenti condizioni: 

- il candidato risponde correttamente ad almeno 25 domande delle quali almeno 5 devono essere risposte a quesiti di matematica, fisica, chimica e logica; 

- il candidato ha conseguito il titolo di maturità con votazione uguale o superiore a 85/100 

- il candidato ha già superato positivamente la prova di verifica della preparazione iniziale organizzata dal CISIA prima del test di accesso; 

- il candidato ha maturato crediti nelle discipline matematica, fisica e chimica in corsi organizzati dall’Ateneo nell’ambito del progetto UNISCO.

In tutte le altre situazioni, ovvero nel caso in cui nessuno dei requisiti sopra elencati venisse soddisfatto, i candidati rientranti nel numero programmato potranno ugualmente immatricolarsi, ma verrà loro assegnato un obbligo formativo aggiuntivo. Tale debito si considera annullato in caso di superamento, entro il 31 ottobre 2019, di almeno uno degli esami previsti dal piano didattico per il primo semestre del primo anno.