16/07/2018

Corso di Laurea Magistrale in Biologia Sperimentale e Applicata

Immatricolazioni - Colloquio e Manifesto degli studi

Iscrizioni aperte dal 20/07/2018 al 19/09/2018 Ore 23:59

uniss.esse3.cineca.it/Home.do

Requisiti di accesso:

Si considerano automaticamente in possesso dei requisiti curriculari tutti i Laureati nelle Classi 12, L-13 (Scienze Biologiche ordinamenti 509/99 e 270/04) e Classi 1, L-2 (Biotecnologie ordinamenti 509/99 e 270/04) ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

L’ammissione è consentita anche a laureati in possesso di altre Lauree triennali o magistrali o Lauree a ciclo unico purché in possesso di un curriculum che includa almeno:

18 CFU di cui almeno 6 nei SSD FIS (qualunque settore) o nei SSD MAT (qualunque settore) e almeno 6 CFU nei SSD CHIM (qualunque settore)

54CFU nei settori BIO (qualunque settore), ai fini del calcolo dei requisiti, il Consiglio del corso di laurea magistrale considera equipollenti i SSD BIO/19 e MED/07

Ai fini dell'ammissione al corso di laurea magistrale, una Commissione nominata dal Consiglio di CdLM verifica il possesso dei requisiti curriculari e l'adeguatezza della preparazione attraverso un colloquio obbligatorio che si svolgerà il 24 settembre 2018, ore 10:00 - Via Muroni 25 (Aula terzo piano), al quale devono partecipare tutti coloro che intendono immatricolarsi, compresi gli studenti che prevedono di conseguire la laurea triennale entro il mese di dicembre 2018. Il colloquio è mirato ad accertare l'adeguatezza della preparazione acquisita durante il precedente corso di studio, inclusa la conoscenza dell'inglese in forma scritta e orale. Parte del colloquio potrebbe essere sostenuto anche in forma di prova scritta. I laureati in classi differenti da classi 12, L-13, 1 o L-2 dovranno produrre un’autocertificazione con l’elenco degli esami sostenuti. La prova è valutata con un giudizio di idoneità: ammesso o non ammesso. Qualora il giudizio della Commissione sia insufficiente, verranno indicate le conoscenze specifiche che lo studente dovrà acquisire per potersi immatricolare al CdLM. La Commissione valuterà la preparazione acquisita dai candidati in un secondo colloquio la cui data verrà pubblicata sul sito

I laureandi saranno ammessi al corso di laurea magistrale con riserva e qualora non dovessero conseguire la laurea e formalizzare l'immatricolazione entro dicembre 2018, perderanno il diritto ad immatricolarsi. Per i laureati provenienti da Università straniere, la corrispondenza dei requisiti curriculari viene valutata sulla base della coerenza fra le conoscenze ritenute necessarie per affrontare il corso di studio magistrale e i programmi svolti nelle varie aree disciplinari della carriera pregressa. Coloro che per motivate ragioni non dovessero presentarsi al colloquio obbligatorio dovranno fare domanda al Consiglio di CdLM il quale stabilirà un’altra data per la prova.